Benvenuti!

Ci vediamo a Pasqua! FonteAntica riapre il 29 marzo 2018!
(Sconto del 20% per chi prenota almeno 5 notti entro il periodo di chiusura)

Il 2018 è iniziato anche a FonteAntica, GRAZIE!

Facevamo fatica ad immaginare cosa sarebbe successo…  e l’unico modo che abbiamo avuto per scoprirlo è stato fare un (piccolo) passo dopo l’altro con molta cautela e timore per vivere il nostro “Primo anno dopo il terremoto”.

Dal 24 agosto 2016 al 29 aprile 2017 FonteAntica  è rimasta chiusa, leggermente ferita nella struttura (danni lievissimi alle mura e purtroppo la scomparsa della nostra sorgente) ma gravemente segnata nell’anima e nella speranza.  
Ci siamo guardati intorno, abbiamo atteso che la polvere si posasse di nuovo a terra per capire chi c’era e cosa fosse realmente successo.  Aperti gli occhi abbiamo visto che per la nostra comunità, la nostra terra e noi di riflesso, era stata una “Botta Grossa”. Ci vorranno anni… molti anni, questo è ormai certo.

Ci siamo voluti rialzare, perché solo facendolo abbiamo potuto dimostrare la nostra tempra. Abbiamo voluto e dovuto dare un segnale che qualcuno voleva rimanere e voleva rinascere e ripartire.
Forse siamo stati anche bravi ma, sicuramente siamo stati molto fortunati.  Abbiamo scoperto la sensibilità della gente che è venuta per testimoniare e dare una mano, abbiamo constatato l’affetto di tanti nostri ospiti che sono tornati a occupare le nostre camere per un breve soggiorno o anche solo per una notte, abbiamo avuto il calore e il reale sostegno dei nostri amici che ci hanno “intimato” di non mollare e così siamo sopravvissuti e possiamo pensare di affrontare il 2018.

E’ stato un anno “diverso” dagli altri nove che abbiamo vissuto dall’apertura di FonteAntica, duro e pieno di incertezza, rabbia,  paura,  ma anche pieno di CALORE e di VALORI che ci hanno spinto in avanti con forza facendoci credere in qualcosa o forse semplicemente distogliendoci dai pensieri più brutti che ogni notte facevamo e facciamo ancora!

Al di là di quello che traspare le Istituzioni, prtroppo, non sono state minimamente all’altezza, Sotto questo aspetto siamo profondamente delusi e arrabbiati e la mancanza di una reazione energica è dovuta solo al senso civico, all’incapacità e alla debolezza che abbiamo accumulato.
Oggi preferiamo non fare polemica.

Il 2018?
Servirà pazienza, coraggio, idee, incoscienza, fortuna, determinazione…  servirà credere in un futuro che nessuno ci regalerà  se non chi ci conosce e ci ha dimostrato di avere cieca fiducia in noi, chi ama questi luoghi e questa terra, la gente che la abita e che in maniera caparbia e testarda ci rimane aggrappata sfidando forse anche il buon senso.

Per questo vi chiediamo di non dimenticarci, di tornare a Campi di Norcia e a FonteAntica, di parlare di noi, di farvi ambasciatori di un problema che non è il vostro ma che potete contribuire a risolvere come avete fatto quest’anno così anche per il prossimo.

Cosa avrete in cambio? La nostra infinita Riconoscenza e un posto pieno di amore e di storia che in questo modo, in piccola parte, diventerà anche VOSTRO!

GRAZIE DI CUORE E AUGURI PER UNO SPLENDIDO 2018

Vi aspettiamo a FonteAntica!
Elisabetta, Giovanni, Paolo

Non vogliamo smettere di dare voce alla nostra Terra (Campi) e lo facciamo diffondendo questo documentario testimonianza “La Botta Grossa” girato da Sandro Baldoni che dopo la programmazione in Rai ora sta passando nelle sale cinematografiche di tutta Italia… guardate il Trailer e cercatelo.

Non è un film… è Vita Vera a i protagonisti sono i nostri Amici!
https://youtu.be/hVnOsPyj0Nc

Il terremoto c’è ma non si sente…

 

Top
x